Arrivare pronti a Natale e godersi il Panettone 4.0 6 Dicembre 2015 – Posted in: Dieta, il Blog, Ricette – Tags: , , , , ,

Qualche settimana fa sulla mia pagina facebook ( se non siete fan,potete “mipiaciare” qui ) ho parlato di quanto sia importante fare la colazione, e di come molti[ssimi] italiani non la facciano proprio.
Allora mi è venuto in mente di postarvi qualche altra ricetta facile, gustosa economica e light per prepararsi alla prova panettone di prima mattina.
#1 Biscotti doppi di ricotta
Che scritto così, tutto sembra fuorchè qualcosa di leggero.

Ingredienti:
150g di farina n.1 o n.2 (meno raffinata della 00)
70g di ricotta
150g di zucchero (meglio se di canna)biscotti-abbracci-mulino-bianco
15g di cacao amaro
1 cucchiaino (7-8g) di lievito per dolci
1 uovo
Latte di soia q.b.
acqua q.b.
un pizzico di sale


Preparazione:
– Mescolare insieme la ricotta, lo zucchero di canna, l’uovo e il sale.Aggiungere la farina e il lievito. Amalgamare il tutto.
– Dividere l’impasto in due e mescolarne una parte con il cacao per colorarlo.
– Prendere due parti di impasto (una bianca e una marrone) e unirle insieme come i famosi “abbracci ” Mulino Bianco.
– Disporre su una teglia tutti i biscotti e spennellarli con il latte di soia.
– Infornare a 180° per 10-15 minuti.


11260547_1634414023505110_4570576642021999957_n#2 Muffin alle carote
Ingredienti:
200g di carote lesse
120g di farina integrale
20g di farina di cocco o di mandorle
50g di burro fuso
60g di zucchero di canna
1 uovo
1 cucchiaio di lievito
1 pizzico di sale
Preparazione:
Mescolare accuratamente tutti gli ingredienti “farinosi”, ovvero farina, zucchero, farina di cocco o di mandorle,lievito e sale.
Aggiungere il burro fuso, l’uovo e le carote lesse finissimamente tritate.
Se l’impasto risulta troppo asciutto aggiungere un liquido a scelta tra latte, acqua o succo d’arancia.
Una volta ottenuto un impasto morbido e spumoso, riempire a 2/3 dei pirottini da forno
ed infornare a 180° per  20-25 minuti.

Approfitto di alcune domande ricevute sulla mia mail per rispondere a tutti coloro avessero avuto dei dubbi.

  1. Quindi se sono a dieta posso mangiare anche dei dolci?
    Secondo me si, in linea generale.
    Se è vero che la dieta è uno stile di vita, nello stile di vita di chiunque c’è uno spazio per i dolci, soprattutto con l’utilizzo di ingredienti poco raffinati, integrali e di ottima qualità.
    Magari bisogna soltanto ridimensionare questo spazio! 😉

    Con questa indicazione esprimo un mio parere personale e non voglio assolutamente sostituirmi a chi vi sta seguendo. Se è un professionista (dietologo,dietista o nutrizionista) e vi sta dando indicazioni diverse, sa cosa sta facendo.

  2. Quando posso mangiare uno di questi dolci?
    Dovendo dare un consiglio proporrei prima dell’attività fisica, o a scanso di equivoci per colazione. Se avete dei bambini come merenda per la scuola. Meglio di qualsiasi pre-confezionata, pre-preparata, pre- industrializzata merendina.

    Se aveste altre domande potete lasciarle qui come commento, mandarmi un messaggio sulla mia pagina facebook o inviarmi una mail a saraolivieridietista@gmail.com .
    Che siano delle feste stupende, gustose e sane!