Io non so fare la frittata. 20 Giugno 2016 – Posted in: Dieta, il Blog

Proprio non ci riesco.
Si cuoce troppo, si spezza, diventa croccante, troppo sottile, troppo cruda.
Aggiungo olio, ma poi è troppo unta e non la mangio.
Provo a farla al forno, ma poi non è frittata.
Deve esserci qualcosa di chimico che non va tra me e le uova.

Eppure, che siano nate prima o dopo la gallina, io le ammiro molto.

Tralasciando il simbolismo storico – artistico e gli aneddoti (come quello in cui Dante dice che uova e sale sono quanto di più buono al mondo ci sia), io le uova le adoro.
A livello nutrizionale sono sazianti, ricche di nutrienti, e buone scelte per colazione (con qualche accorgimento), pranzo e cena.
Due cose fanno la differenza:
La qualità e la freschezza.
Se il vostro vicino di casa non è un contadino le cui galline sono felici e rumorose nell’aia, probabilmente le uova le comprate al supermercato.
Se le comprate al supermercato, ci sono due o tre cosette da verificare.
uova
– Il primo numero stampato sull’uovo, immagine-2-galline1
vi indica dove (e anche un po’ come)
la gallina abbia vissuto prima di donarvi quell’uovo.
Più il numero è alto meno la gallina ha vissuto da gallina.
Morale? Comprate BIO.

– Il comune di allevamento e la provincia di appartenenza, sceglieteli VICINI.

Se siete tra gli scaffali a sbirciare i numeretti sul dorso delle uova, sappiate che questo non basta. Sono incredibilmente aumentati i casi di frode alimentare e di truffa al consumatore, in cui i produttori sfuggono alle norme legislative e scrivono cose che del tutto vere non sono.
“Freschissime” ad esempio.
Fortunatamente, abbiamo un consiglio della nonna per sapere se le uova comprate sono fresche davvero.
Metterle a mollo in un bicchiere d’acqua.
Tanto più l’uovo va verso il fondo, tanto più è fresco.
Tanto più galleggia, tanto più è buono per far sperimentare le tempere colorate ai bambini.
image41
Allo stesso modo, se vi siete dimenticati di fare la prova-della-boa di cui sopra e le avete già aperte, potete controllare come appaiono.
Deve sembrare che ci siano due albumi.
image006

Usciti dal supermercato, dopo aver preso le vostre uova BIO e avendo verficato a casa che siano freschissime, vi renderete conto di una cosa, sull’etichetta delle uova NON ci sono i valori nutrizionali.
E che ci sto a fare io? Sulle frittate ne avete da insegnarmi, ma sulle uova ho calcolato i valori nutrizionali di 1 uovo completo (albume + tuorlo).
uova
Poche kcal, tanto potere saziante, ottime proteine e grassi quasi tutti monoinsaturi e polinsaturi (quelli che fanno bene), carboidrati pochissimi e Vitamine e minerali come se piovesse.
Concludo pubblicandovi il mio ultimo – disastroso tentativo di frittata, buon appetito!
13453974_10208538424572508_693853984_n