Allattamento, proviamo a fare chiarezza. 16 Ottobre 2017 – Posted in: Dieta, il Blog – Tags: , , ,

Due settimane fa è stata la settimana dell’allattamento 2017.
Orde di ostetriche e medici col camice rosa si sono attrezzate per dare consigli, fare consulenze, essere a disposizione di mamme e future mamme.
Le notizie sono molte e, a livello alimentare, l’allattamento è un periodo importante in cui il fisico è impegnato in una missione altrettanto importante.
Se prima si occupava dei tuoi metabolismi (si, sono più di uno), adesso è tutto intento a produrre latte per la tua creatura.
Ma cosa serve per produrne ? Cosa bisogna assolutamente includere ed escludere dalla propria dieta?
Vediamo:

#1. Fabbisogni aumentati.

La produzione di latte richiede fino al 6° mese una dieta ricca di frutta e verdure fresche.
P.s. questo vale un po’ per tutti, un po’ per tutti i periodi della vita.
giphy (1).gif
Tua e dei figli.
Durante l’allattamento bisogna aumentare il proprio introito di kcal di 450-560 kcal al giorno, aumentare il proprio bilancio idrico introducendo fino a 0,5l di acqua in più rispetto al proprio fabbisogno e non far mancare all’interno della propria dieta pesce, latte e derivati.
Se non consumi pesce/latte e derivati, dovrai rivolgerti ad un professionista. Improvvisare potrebbe non portare nulla di buono.

#2 Il calcio
Nel latte materno, la dose di Calcio presente è a ragion di logica molto elevata.
Contribuisce alla formazione strutturale del lattante.
Il calcio assunto dalla mamma rimane in circolazione, e una buona parte viene destinata al latte.
Se non ce n’è a sufficienza, lo si preleva dalle riserve ossee.
Onde evitare che venga prelevato troppo calcio dalle riserve minerali dell’organismo, sarà necessario introdurre con l’alimentazione fino a 400mg/die di calcio ogni giorno.
Praticamente, se ne introducete, il calcio del vostro latte viene preso da lì, altrimenti la circolazione se lo va a pescare dalle ossa, dove è “riserva minerale”.
Come introdurlo?
Ecco un elenco di alimenti che si possono integrare nella propria dieta, per introdurre Calcio.

30-40g di parmigiano reggiano (circa 400mg di calcio)
100g di feta (circa 360mg di calcio )
1 yogurt greco da latte intero (circa 230mg di calcio )
Porzioni abbondanti di cicoria da taglio, agretti e bieta
Fagioli cannellini, ceci secchi.

p.s. per far si che le strutture cerebrali del piccolo/a si formino al meglio, è necessario consumare frequentemente pesce (3-4 volte a settimana) in questo modo il latte materno si arricchisce di acidi grassi omega 3.

#3 Cosa evitare:
“La birra aumenta la produzione del latte materno”,
“Te piacerebbe” cit. il portiere del mio stabile.
Se avete aspettato tutti e 9 i mesi della gravidanza in nome di questo (falso) principio, sono spiacente.
giphy (2)
Distinguiamo sostanzialmente in due gruppi: gli alimenti/prodotti che sono da evitare in quanto pericolosi, poichè non vengono filtrati, passano nel latte e sono potenzialmente dannosi alla salute del bambino; e quelli da evitare perchè modificano il sapore del latte, col risultato di renderlo inappetente, inappetibile, inapp…
non buono, il lattante lo rifiuta.

– Superalcolici: BOCCIATI.
L’alcol etilico passa nel latte, può causare nel lattante ipoglicemia, diarrea e dolori gastrointestinali.
– Alcolici altri, vino e birra: RIMANDATI A SETTEMBRE.
Avendo un più alto contenuto di acqua, e un più basso contenuto di alcol sono ammessi con limitazioni, fino a 1-2 bicchieri di vino alla settimana o fino a 1 birra 0,3l a settimana.
Ma attente! Sono come gli sconti IKEA, non cumulabili.
– Caffè/tè e cola: solo se privi di ciò che li rende tali.
giphy (3) 

Deteinato, decaffeinato.

Lo so.
Lo so che stai pensando che Madre Natura ha un po’ rotto le balle.
E che poteva rendere metabolicamente necessaria per la produzione del latte, che ne so, la porchetta di Ariccia invece dei fagiolini.

Ripeto una frase che ho pubblicato qualche giorno fa e la dedico esplicitamente alla mia amica Laura e alla mia mamma:

NON SARA’ FACILE, MA NE VARRA’ LA PENA.
giphy (4)

Per l’elenco in ordine della fonti di calcio:
http://nut.entecra.it/646/tabelle_di_composizione_degli_alimenti.html?alimento=&nutriente=CALCIO&categoria=tutte&quant=100&submitted1=TRUE&sendbutton=Cerca